Loading...
Sei qui:  Home  >  Comunicati per la Stampa  >  Current Article

Piccoli imprenditori: nasce Feditalimprese Giovani

By   /   21 maggio 2013  /   Nessun Commento

Il futuro dell’imprenditoria parte dai giovani.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, Micalizzi“Uniti in cammino per il nostro futuro”: così recita lo slogan creato dai giovani responsabili di Feditalimprese Giovani, un’associazione volta allo sviluppo della cultura imprenditoriale giovanile, che ha avuto la sua presentazione ufficiale sabato 18 maggio nei locali della propria sede.

All’evento sono accorsi numerosi, di età diverse ma con lo stesso interesse, scatenato da una sempre più sentita partecipazione alle problematiche economiche e sociali del mondo dei giovani.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, MicalizziNumerosi sono anche stati gli interventi, seguiti con interesse dal pubblico. Ad inaugurare la presentazione è stato Gianluca Micalizzi, presidente di Feditalimprese, associazione-madre della nascente associazione giovanile. Il presidente, che segue attentamente il lavoro dei giovani, dopo aver dato il benvenuto ai presenti ha passato la parola e il microfono all’avv. Giuseppe Torrisi, direttore di Feditalimprese. Questo ha subito spostato l’attenzione sui tre fondatori di Feditalimprese Giovani, Gabael Torrisi, che ricopre la figura di presidente, Giulia D’agosta, la vice-presidente e Francesco Travaglia, segretario e tesoriere dell’associazione.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, MicalizziA seguito delle presentazioni ufficiali ha preso parola il neo-presidente, che ha iniziato con una breve storia, una storia che potesse essere esempio e speranza, quella di un giovanissimo americano, l’allora sconosciuto Mark Zuckerberg, che a seguito di una brillante idea passò dalla creazione di Facemash, innovativo annuario virtuale, a quella di Facebook, diventando il più giovane miliardario al mondo. Un’idea che rappresentava un sogno, un’ambizione.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, Micalizzi« Oggi, ogni giovane ha sogni e idee, quasi tutte muoiono. Feditalimprese giovani nasce come transizione, come nesso tra i sogni e la loro realizzazione ». Presentando l’associazione come strumento di concreta attuazione, il giovane presidente parla anche di corsi di formazione per i giovani, volti alla diffusione dei valori della libera iniziativa e della cultura d’impresa. La voglia di crescere e di apprendere l’arte dell’imprenditoria viene mostrata anche attraverso l’organizzazione di eventi finalizzati allo sviluppo di progetti di imprese giovanili e attraverso il vivo interesse dei promotori.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, MicalizziPresenti al fianco dei fondatori vi sono altri giovani, cui Gabael Torrisi passa il microfono. Il primo a riportare la propria testimonianza è Antonio Gurgone, Consigliere del Dipartimento della Facoltà di Ingegneria e Consigliere del corso di Laurea di Ingegneria Industriale, il secondo intervento è invece di Ivan Zuccarello. La loro presenza e le loro testimonianze sono reali dimostrazioni della realtà giovanile, del disagio che va a braccetto con la voglia di riscattarsi e di mettersi in gioco.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, MicalizziA sostegno dell’associazione si presenta poi Rosita Cantale, candidata di Enzo Bianco al consiglio comunale di Catania. Sostenitrice dei giovani e della propria città, viene accompagnata da Domenico Puglisi, presidente dell’Associazione culturale Carretto arte Sicilia e rappresentante di una famiglia conosciuta da secoli nel campo dell’arte e imprenditoria nostrana, tramandata da padre in figlio. Attraverso questa figura viene mostrato l’interesse e l’attenzione nei confronti della cultura e dell’arte siciliana e il desiderio di rinascita dei nostri musei e delle nostre peculiarità. Presenti anche alcuni candidati alle municipalità e il candidato al consiglio comunale, a sostegno di Enzo Bianco, Giuseppe Catalano, presidente uscente della municipalità di S.G.Galermo.

Feditalimprese Giovani, Enzo Bianco, MicalizziRosita Cantale darà poi la parola ad Enzo Bianco, candidato sindaco della città di Catania. Mostrandosi a favore del progetto, il candidato Bianco mostra il proprio attivo interesse raccontando di essere ritorno da un incontro con il Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta e Pasquale Pistorio, il noto dirigente d’azienda italiano, ex presidente di STMicroelectronics e membro del direttivo di Confindustria. In accordo con quest’ultimo, il candidato Enzo Bianco mostra una serie di iniziative per sostenere e promuovere l’economia e l’occupazione: tra queste pone l’attenzione proprio alla fondazione di agenzie giovanili, gestite e finalizzate da e per i giovani.

Pages: 1 2

    Stampa       Email

You might also like...

parlamento-feditalimprese 2

Feditalimprese: Una politica che mira ad occupare poltrone senza proporre alcun progetto

Read More →